Uncategorized

Imàgo Hassler: San Valentino nell’empireo di Roma

Imàgo è visione, definizione di esclusività ed iconografia dell’avanguardia. L’executive chef Andrea Antonini interpreta la quintessenza italiana e riassume etica ed estetica nella filosofia fine dining dell’Hassler Roma. Orizzonti nitidi su un museo a cielo aperto, su un progetto gastronomico in cui estro e sapienza… Leggi tutto »Imàgo Hassler: San Valentino nell’empireo di Roma

E quindi uscimmo a riveder le stelle: il PandOro di Andrea Tortora per Molino Pasini, edizione limitata Lissoni-Ghirri

Donare è lo scopo autentico del Natale e realizzare i desideri altrui è il livello superiore della generosità. Anche quest’anno Molino Pasini ha saputo creare le più significative connessioni tra arte, design ed alta pasticceria per supportare l’associazione Make a Wish, organizzazione no profit che realizza… Leggi tutto »E quindi uscimmo a riveder le stelle: il PandOro di Andrea Tortora per Molino Pasini, edizione limitata Lissoni-Ghirri

Maria Costanza Rosso Riserva: il cosmopolitismo del Nero d’Avola Milazzo.

Celebrare i massimi riconoscimenti da parte della critica enologica e delle competizioni internazionali ha donato nei decenni all’Azienda Agricola Milazzo l’attitudine ad affinare l’esemplarità dell’agronomia e della ricerca sull’espressività autentica del territorio che convergono in nitida eleganza. Eleganza, la prima nota espressiva di Maria Costanza… Leggi tutto »Maria Costanza Rosso Riserva: il cosmopolitismo del Nero d’Avola Milazzo.

L’anima eclettica del Catarratto: Alessandro di Camporeale

Le colline di Camporeale, nell’entroterra panormita, sono lo scrigno di valori che hanno insita la regalità del toponimo. Oggi preservare le cultivar autoctone a bacca bianca come il Grillo e il Catarratto assume infatti una connotazione dinastica, sia nella lungimiranza della famiglia Alessandro che nel… Leggi tutto »L’anima eclettica del Catarratto: Alessandro di Camporeale